19 gennaio 2010

Man U in crisi, il patron chiede un prestito. Ai giocatori

print-icon
spo

Manchester United in crisi, Glazer chiede un prestito ai suoi calciatori

Bisogna sanare il debito di ben 500 milioni di sterline e il proprietario Malcom Glazer chiede aiuto alla squadra. Per il tabloid ‘The Sun’, i Red Devils sono rimasti esterrefatti davanti a questa richiesta. E oggi il derby di Carling Cup con il City

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

COSI' IL DERBY DI CARLING CUP SU SKY

Malcolm Glazer, proprietario del Manchester United, ha chiesto un prestito ai suoi giocatori, con lo  scopo di rientrare dal debito di 500 milioni di sterline che appesantisce  il bilancio del club. Una richiesta, secondo quanto afferma il 'Sun',  che avrebbe lasciato esterrefatti i giocatori.

Glazer avrebbe prospettato ai calciatori l'ipotesi di acquistare pacchetti di obbligazioni da 50 mila sterline con una rendita annua del 7%. L'acquisto di obbligazioni non è stato proposto solo ai calciatori, ma anche agli altri dipendenti del Manchester United, ora seriamente preoccupati per il loro futuro.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky