Caricamento in corso...
22 gennaio 2010

Liverpool, a caccia di Aquilani: "Dimostrerò il mio valore"

print-icon
liv

Alberto Aquilani non ha ancora mostrato il suo valore con la maglia del Liverpool

Il centrocampista ex Roma ha faticato a mostrare le proprie qualità alla corte di Benitez dopo l'infortunio alla caviglia: "Sarebbe stato più semplice inserirsi in una squadra già vincente, ma presto vedrete chi sono"

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

"Sto ancora recuperando la forma e mi servirà del tempo, ma non credo ci vorrà molto". E' questo il rimpianto di Alberto Aquilani, dalla Roma approdato la scorsa estate ad Anfield, ma soltanto da qualche settimana a disposizione di Rafa Benitez dopo l'operazione alla caviglia. "L'ideale sarebbe stato iniziare a giocare in una squadra che già vinceva - ha detto il centrocampista romano al "Daily Mirror" -. Invece, quando sono rientrato, il Liverpool stava attraversando un periodo difficile. Questo ha reso il mio ambientamento nel calcio inglese un po' più duro".

"Da straniero che arriva in un Paese nuovo e con compagni nuovi, sarebbe stato più facile se avessi iniziato in una squadra vincente. Ma così non è stato, e so che posso dare molto molto di più". "Benitez mi ha spiegato nel dettaglio cosa vuole da me - conclude Aquilani - Sono felice qui, i tifosi vedranno presto che giocatore sono".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky