Caricamento in corso...
25 gennaio 2010

Egitto e Nigeria in semifinale. Eto'o torna a casa

print-icon
egi

Il capitano egiziano Ahmed Hassan vola col compagno Mahmoud Fathala (foto AP)

In Coppa d'Africa i Faraoni mummificano i Leoni Indomabili nei tempi supplementari di un match equilibrato fino al 90'. Termina 3-1. La Nigeria si qualifica ai calci di rigore: Zambia ko 5-4. Giovedì Egitto-Algeria, Eto'o può tornare ad Appiano Gentile

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

AFRICANI D'ITALIA: LA FOTOGALLERY

L'Egitto batte 3-1 il Camerun di Samuel Eto'o e si qualifica per le semifinali della coppa d'Africa. Nell'incontro giocato a Benguela, i "faraoni" si sono imposti ai tempi supplementari, dopo che i 90' si sono conclusi sul risultato di 1-1. Il Camerun è passato in vantaggio al 26' con Emana, a segno direttamente su calcio d'angolo con la deviazione determinante di testa di Hassan, piazzato in copertura sul primo palo. Lo stesso Hassan si è poi fatto perdonare al 37' segnando il gol del pareggio per l'Egitto con un destro da fuori.

La nazionale egiziana ha poi messo la freccia al 2' dei supplementari con Gado, che ha approfittato di un retropassaggio errato di un giocatore del Camerun e ha portato il risultato sul 2-1. Tre minuti dopo, il gol-fantasma di Hassan su punizione: la palla non oltrepassa la linea ma l'arbitro convalida il 3-1. Le speranze dei "leoni indomabili" si spengono definitivamente al 112' con l'espulsione di Chedjou. In semifinale, l'Egitto affronterà l'Algeria giovedì a Benguela. Per l'interista Eto'o, invece, la coppa d'Africa si chiude qui.

Nell'ultimo quarto di finale la Nigeria si è imposta per 5-4 dopo i calci di rigore. Decisivo l'errore dal dischetto di Nyirenda. I tempi regolamentari e i supplementari si erano chiusi sullo 0-0. Nigeria in 10' per l'espulsione di Apam per doppia ammonizione al 2' del secondo supplementare. In semifinale la Nigeria affronterà l'Egitto.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky