Caricamento in corso...
28 gennaio 2010

Cabanas stabile ma ancora grave, i medici sperano

print-icon
sal

Restano critiche le condizioni di Salvador Cabanas il giocatore dell'America colpito da un proiettile alla testa

Restano critiche le condizioni del giocatore paraguayano dell'America colpito alla testa da un proiettile. La situazione resta invariata e questo fa ben sperare anche se il pericolo non è scongiurato

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Le condizioni del calciatore paraguaiano Salvador Cabanas si mantengono stabili. Non c'è stato alcun peggioramento, ma sono ancora gravi in seguito alla ferita di pallottola alla testa. Lo ha detto il medico Ernesto Martinez in conferenza stampa all'ospedale messicano dove è ricoverato il 29enne calciatore.

"Il paziente è stabile, la sua pressione intracranica è nei parametri normali, non abbiamo avuto nessun cambiamento peggiorativo delle condizioni", ha aggiunto Martinez. Lo specialista ha poi spiegato che la stabilità che presenta il giocatore nelle ultime ore tranquillizza il personale medico che lo segue.

"Mantenere la pressione intracranica in condizioni normali ci assicura una buona situazione a livello celebrale", ha aggiunto, sottolineando come malgrado non ci sia stato nessun tipo di complicazione "la situazione è la stessa e continua ad essere grave". "I rischi continuano ad esserci", ha detto il neurochirurgo. "Stiamo entrando nelle 72 ore, quindi bisogna sperare e vedere se diminuisce l'edema cerebrale che era aumentato".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky