Caricamento in corso...
28 gennaio 2010

Coppa d'Africa: la finale è Ghana-Egitto

print-icon
gha

La panchina del Ghana festeggia il gol di Asamoah Gyan

Grazie ad un gol di Asamoah Gyan, attaccante ex Udinese, i ghanesi si qualificano per l'atto conclusivo del torneo battendo 1-0 la Nigeria. Dilagano invece i "Faraoni" che schiantano 4-0 l'Algeria nella rivincita delle qualificazioni per i Mondiali 2010

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

AFRICANI D'ITALIA: LA FOTOGALLERY

Grazie ad una gol di Asamoah Gyan, attaccante del Rennes, realizzato dopo soli 21' di gioco, il Ghana ha conquistato la finale della Coppa d'Africa di calcio. La squadra guidata dal ct serbo Milovan Rajevac ha battuto la Nigeria (1-0) allo stadio di Luanda. Il match-winner è una vecchia conoscenza dei tifosi italiani, avendo indossato le maglie dell'Udinese, in Serie A, e del Modena, in B.

L'Egitto ha travolto l'Algeria ed ha raggiunto il Ghana, nella finale della Coppa d'Africa di calcio. I campioni in carica, nella semifinale disputata a Benguela, si sono imposti per 4-0 grazie alle reti di Hosni Abd Rabbou su rigore al 39' pt, di Mohamed Zidan al 20' st, di Mohamed Abdel-Shafy al 36' st e di Mohamed Nagy Gado al 45' st. Sull'economia dell'acceso match hanno tuttavia pesato le decisioni dell'arbitro Koffi, originario del Benin, che ha estratto per ben 3 volte il cartellino rosso, sventolandolo in faccia ad altrettanti giocatori algerini: al 38' pt è finito negli spogliatoi Halliche, per doppia ammonizione (il primo giallo lo aveva ricevuto 8' prima); al 25' st e' toccato a Belhadj (rosso diretto) ed al 43' st a Chaouchi, che era stato ammonito 3' prima. I 'faraoni' hanno chiuso, invece, con il bilancio di una sola ammonizione, quella rimediata da Fathalla al 36' pt. L'Egitto, dunque, domenica prossima contro il Ghana andrà a caccia della 3/a Coppa d'Africa consecutiva, dopo quelle conquistate nel 2006 e nel 2008. 

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky