Caricamento in corso...
29 gennaio 2010

Il futuro di Benitez: "La Juve? Per ora non parlo"

print-icon
raf

Rafa Benitez potrebbe essere il prossimo allenatore della Juventus

Il tecnico non conferma il suo passaggio ai bianconeri nella prossima stagione ma non smentisce l'intenzione di lasciare il Liverpool: "Sono orgoglioso se hanno chiesto di me ma adesso sono concentrato su altro"

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Non smentisce né chiude la porta. Anzi. Nel giorno in cui la Juventus annuncia l'esonero di Ferrara e l'ingaggio di Zaccheroni fino a giugno, Rafa Benitez, oggetto del desiderio dei bianconeri per la prossima stagione, sceglie il profilo basso e non si sbilancia. "Non sono qui per parlare delle voci sul mio conto perché la gente parla troppo, penso soltanto a preparare la mia squadra alla partita contro il Bolton - le parole del manager del Liverpool in conferenza stampa -. So che la Juve è interessata, fa parte del gioco, ma non sono pronto a parlare troppo perché non voglio deconcentrarmi".

Parole che suonano come un'apertura alla corte della Vecchia Signora. "Quando sei un allenatore e ci sono dei club che chiedono di te devi esserne orgoglioso - commenta -. Stiamo parlando di un grande club europeo ma sono felice qui e voglio fare il mio lavoro nel migliore dei modi". Secondo la stampa inglese Benitez, sotto contratto fino al 2014, avrebbe deciso di discutere del suo futuro a fine stagione con i due proprietari del Liverpool, Tom Hicks e George Gillett, e col direttore generale Christian Purslow.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky