Caricamento in corso...
03 febbraio 2010

Un gol lungo vent'anni, ora Brolin vuole esultare

print-icon
bro

Tomas Brolin rivendica un gol in più con la maglia della sua Nazionale (Foto AP)

L'ex attaccante del Parma e della Svezia rivendica una rete in più siglata con la maglia della sua nazionale in un match contro la Norvegia. Le immagini proposte da Svt sembrano dargli ragione. GUARDA IL VIDEO

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Come Pippo Inzaghi, peggio di Pippo Inzaghi in fatto di statistiche. Tomas Brolin, noto al pubblico italiano per aver militato nel Parma per 5 anni, è l'autore di una protesta per un gol non attribuitogli nel 1991 in un'amichevole tra la Svezia, sua nazionale, e la Norvegia. L'ex attaccante, oggi 40enne, ha chiesto tramite l'emittente scandinava SvT la correzione sugli almanacchi che attualmente gli attribuiscono 26 reti in Nazionale e non 27 proprio a causa di quel gol assegnato, secondo Brolin, erroneamente a Roland Nilsson. L'emittente ha riproposto le immagini che avvalorano la tesi dell'ex giocatore.

GUARDA IL VIDEO

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky