12 febbraio 2010

Giovanni l'africano, per il Trap ipotesi Nigeria

print-icon
gio

Giovanni Trapattoni potrebbe intraprendere una nuova esperienza in Africa alla guida della Nigeria (Foto AP)

Secondo il quotidiano nigeriano Independent il tecnico italiano potrebbe guidare le super aquile ai prossimi Mondiali dopo l'esonero di Hassan Shehata. Il contratto subentrerebbe solo per il periodo relativo alla coppa del mondo

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Giovanni Trapattoni potrebbe essere il futuro allenatore della Nigeria ai Mondiali di calcio del Sudafrica al posto di Hassan Shehata, "cacciato" senza troppi complimenti nonostante la qualificazione ai campionati e il raggiungimento delle semifinali alla recente Coppa d'Africa. Secondo l'autorevole quotidiano locale "Independent", un agente del settantenne allenatore italiano avrebbe incontrato a Lagos, la capitale economica del Paese, alcuni rappresentanti della Nigeria Football Federation (NFF), la FIGC locale. Il primo contatto sarebbe stato "molto positivo" e nella prossima settimana ci dovrebbe essere una nuova riunione, questa volta nella capitale Abuja.

Se la trattativa dovesse andare in porto, prosegue l'"Independent", la NFF potrebbe subentrare nel contratto che ancora lega Trapattoni con la nazionale irlandese fino al termine della spedizione sudafricana. Per il quotidiano di Lagos, che cita fonti della NFF, Trapottoni sarebbe in cima alle preferenze per guidare la nazionale nigeriana: nella lista compaiono anche l'allenatore del Bayern Monaco, l'olandese Louis Van Gaal, e l'inglese Steven Taylor.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky