Caricamento in corso...
14 febbraio 2010

Ronaldo a ritmo di samba, sfila al Carnevale di San Paolo

print-icon
ron

Fenomeno al samba, Ronaldo ha sfilato al Carnevale di San Paolo (foto ap)

Il fenomeno ha dimenticato gli impegni del campionato paulista e ha pensato soltanto a festeggiare con i compagni del Corinthians per rendere omaggio alla scuola degli ultrà del Timao: "E' stata una grande emozione, e prima di sfilare ero molto ansioso"

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

E' stata una notte di allegra follia, come sempre quando è Carnevale. La grande festa popolare che ogni anno scuote (e 'paralizza') il Brasile si sta celebrando anche quest'anno e nelle due maggiori metropoli del paese, Rio de Janeiro e San Paolo, è in corso la sfilata delle scuole di samba per il titolo di campione del Carnevale carioca e paulista.

A San Paolo ha sfilato, tra le altre, la scuola fondata da 'Gavioes da Fiel', il gruppo di ultrà del Corinthians che da anni hanno allargato la loro attività al Carnevale creando un gruppo di samba fra i più apprezzati. Il tema della sfilata della Fiel, all'alba di oggi, è stato il centenario del Corinthians, e non potevano quindi mancare gli eroi del 'Timao' di ieri e di oggi.

Così su uno dei carri della scuola ha sfilato un emozionato Ronaldo, ma hanno fatto la loro parte anche l'allenatore Mano Menezes e i giocatori Dentinho, Felipe, Jorge Henrique William, Edu, Iarley ed Elias (ex obiettivo di mercato della Lazio) che per una notte hanno dimenticato gli impegni del campionato paulista e hanno pensato soltanto a festeggiare. Sfilata anche per alcuni grandi 'corinthiani' del passato, come Socrates e Biro Biro, in un clima d'incredibile allegria popolare irriproducibile in qualsiasi altra parte del mondo.

"E' stata una grande emozione, e prima di sfilare ero molto ansioso - ha detto Ronaldo dopo la 'performance' carnevalesca -. Nel samba non sono certo un fenomeno, accenno appena qualche passo. Però il mio e quello dei miei compagni è stato un omaggio al Corinthians, che se lo meritava. Ora vorrei dare il mio contributo affinché il Corinthians ottenga un'altra cosa che merita da tempo: la Coppa Libertadores".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky