Caricamento in corso...
20 febbraio 2010

Mondiali, via ai saldi per i biglietti: sconti del 30%

print-icon
mbo

Il Mbombela Stadium (Nespruit), uno degli impianti sudafricani interessati dagli sconti

Obiettivo, scongiurare imbarazzanti vuoti sugli spalti. Sconti per i cittadini sudafricani decisi dalla Fifa, ribassato a 140 rands (13 euro) il costo dei tagliandi di seconda e terza categoria. GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

TUTTI GLI ARTICOLI SUI MONDIALI 2010

Partono i "saldi" per il Mondiale di calcio. Obiettivo, scongiurare imbarazzanti vuoti sugli spalti. Sconti per i cittadini sudafricani sarebbero stati decisi dalla Fifa, con un taglio del 30% sui prezzi dei biglietti per le partite di minor richiamo. La notizia è riportata dal Saturday Star, un giornale locale, secondo il quale la Federazione internazionale ha ribassato a 140 rands (13 euro) il costo dei tagliandi di seconda e terza categoria. Contemporaneamente è stato deciso di aumentare il numero dei biglietti di quarta categoria, i meno cari, riservati ai locali.

In Sudafrica la vendita è andata a rilento. I tifosi lamentano un sistema troppo complicato per un paese dove la maggioranza della popolazione non dispone né di computer né di carte di credito. La Fifa ha annunciato che al momento sono stati venduti 2,1 dei 2,9 milioni di ticket in vendita per il Mondiale 2010 (11 giugno-11 luglio 2010).

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky