03 marzo 2010

Dunga choc: Pato e Ronaldinho hanno avuto la loro chance...

print-icon
ron

Ronaldinho con la maglia verdeoro: Sudafrica in dubbio, secondo Dunga

Il ct del Brasile: "Ognuno ha avuto la possibilità di mostrare cosa aveva da dare, ho dato a tutti i giocatori cinque o sei opportunità per giocare. Adesso spetta a me decidere chi andrà in Sudafrica". GUARDA L'ALBUM MONDIALE

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI


TUTTI GLI ARTICOLI SUI MONDIALI 2010

Ronaldinho e Pato hanno avuto le loro chance di affermarsi nella Seleçao durante le Olimpiadi, ma non è bastato. Lo ha dichiarato il ct brasiliano Dunga alla stampa brasiliana dopo la vittoria del Brasile sull'Irlanda per 2-0 a Londra. "Ognuno ha avuto la possibilità di mostrare cosa aveva da dare, ho dato a tutti i giocatori cinque o sei opportunità per giocare - ha detto il ct della Seleçao -. Adesso spetta a me decidere chi andrà in Sudafrica".

"Quello che importa - ha proseguito il ct oroverde, arrivato a 53 incontri alla guida della nazionale brasiliana - è l'impegno e ciò che si mostra in campo. Il primo criterio per andare ai Mondiali è questo, poi vengono l'entusiasmo, la passione per la Seleçao, l'emozione di vestire la maglia verdeoro".

Anche Pelè ha dato il suo appoggio alle scelte del tecnico, con l'unica eccezione del giovanissimo astro del "suo" Santos, Neymar, che l'ex fuoriclasse vorrebbe veder convocato per il Sudafrica. Pelè ha invece avuto parole dure per Ronaldo ("la sua epoca è passata"), mentre per Ronaldinho ha detto che c'è ancora tempo anche se ha subito aggiunto: "E' stato lo stesso Ronaldinho a sconvocarsi... Non serve a niente che giochi bene adesso se giocava male prima".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky