Caricamento in corso...
21 marzo 2010

Messi trascina il Barça, Drogba non basta al Chelsea

print-icon
mes

Messi e Ibrahimovic hanno trascinato il Barcellona nel 4-2 di Saragozza (foto ap)

Nel 4-2 sul Saragozza l'argentino firma una tripletta. I blues non vanno oltre l'1-1 con il Blackburn ed ora sono terzi a 4 punti dal Man U che ha piegato 2-1 il Liverpool. Vince anche il City. Argentina, sospeso per maltempo il superclasico Boca-River

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE 

PREMIER LEAGUE
Nella settimana in cui esce dalla Champions ad opera dell'Inter, il Chelsea di Carlo Ancelotti perde colpi anche in Premier League. Si fa fermare sull'1-1 dal Blackburn, subendo il pareggio di Diouf a 20 minuti dal termine, dopo che Drogba l'aveva portato in vantaggio al 6', siglando la sua 22/a rete in Premier League. I blues hanno 65 punti, ma una partita da recuperare rispetto ad Arsenal e Manchester United che li precedono, rispettivamente con 67 e 69.

La formazione di Alex Ferguson (che il 3 aprile riceverà il Chelsea all'Old Trafford) aveva l'impegno più difficile della 31/a giornata, contro il Liverpool e l'ha superato grazie al contributo del solito Rooney che al 12' ha impattato la rete iniziale di Torres. Per l'attaccante della nazionale inglese 26/a rete in campionato. Al 15' della ripresa Park Ji-sung ha firmato il sorpasso. Nella corsa per uno dei quattro posti in Champions vola l'Arsenal, che ieri ha battuto 2-0 il West Ham. Bene il Manchester City allenato da Roberto Mancini, che vince sul terreno del Fulham (1-2, a segno Santa Cruz e Tevez) e sale al quinto posto, scavalcando il Liverpool.

LIGA

Ancora un Messi da impazzire e il Barcellona risponde al Real Madrid raggiungendo le merengues in testa alla classica. Grazie ad una tripletta del fenomeno argentino i blaugrana sbancano Saragozza 4-2 rispondendo a Cristiano Ronaldo e compagni ieri vittoriosi in casa 3-1 contro lo Sporting Gijon. In gol per il Barca anche l'ex interista Ibrahimovic nei minuti di recupero. Negli altri match di giornata da segnalare la dura lezione inflitta all’Atletico Madrid dal Maiorca (4-1) e i successi del Malaga (2-0 al Villarreal), del Valencia (2-0 all’Almeria) e del Racing Santander a Pamplona sull’Osasuna 3-1.

BUNDESLIGA

Il gol di Pitroipa a 13' dalla fine spezza il sogno dello Schalke 04 di salire da solo in vetta alla Bundesliga. L'incontro con l'Amburgo finisce 2-2 (apre le marcature Van Nistelrooy al 40', pareggia Kuranyi al 17' della ripresa e sei minuti dopo Rakitic, su rigore, firma l'illusorio vantaggio) e lo Schalke si ferma a 55 punti, mentre il Bayern Monaco (battuto ieri 2-1 dall'Eintracht Francoforte) ne ha 56. Nell'altro posticipo della 27/a giornata, Wolfsburg (campione di Germania in carica) travolto a domicilio dall'Herta Berlino, ultimo in classifica: finisce 1-5 con tripletta di Gekas e doppietta di Ramos.

APERTURA ARGENTINA
La pioggia torrenziale che cade da ore sulla capitale argentina nel primo giorno dell'autunno australe ha bloccato l'atteso derby tra Boca Juniors e River Plate, in programma nello stadio della Bombonera. Spalti gremiti da oltre 40 mila spettatori e squadre in campo in uno scenario di grande festa, ma dopo nove minuti l'arbitro ha dovuto sospendere l'incontro: il terreno di gioco era inzuppato di acqua ed il pallone non rimbalzava. La partita, valida per la decima giornata del campionato argentino, era molto attesa, anche se, per la prima volta nella storia dei due club, entrambe le squadre sono lontane dalle prime posizioni della classifica ed il Boca è addirittura in zona retrocessione.

Guarda anche

La Juve vuole Mancini. Lo dicono gli inglesi
Real e Arsenal capoliste per un giorno. Cade il Bayern

King Fabio: è Capello lo sportivo più potente d'Inghilterra

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky