14 aprile 2010

Kakà ancora ko, il Real Madrid indaga

print-icon
kak

Ancora problemi di pubalgia per Ricardo Kakà. Ma il Real Madrid vuole saperne di più

Secondo il quotidiano 'Mundo Deportivo' il presidente Florentino Perez avrebbe convocato il direttore generale, Jorge Valdano, per capire se il brasiliano sia ancora alle prese con il problema fisico, oppure stia riservando le sue forze per il Mondiale

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO INTERNAZIONALE

Continuano a destare preoccupazione nel Real Madrid le condizioni fisiche di Kakà che non gioca con la sua squadra da 33 giorni e si è perso 10 incontri di Liga per i dolori provocati da una pubalgia: il brasiliano non giocherà la partita di domani contro l'Almeria anche se potrebbe forse tornare in campo domenica contro il Valencia, riferisce l'As.

Kakà è stato il secondo acquisto più caro di Florentino Perez la scorsa estate, che ha pagato 65 milioni di euro al Milan per fare arrivare il brasiliano al Bernabeu. Per l'As le condizioni di Kakà stanno migliorando ed il giocatore avrebbe ripreso a allenarsi a piccole dosi con la squadra, mentre continua la riabilitazione personalizzata a parte. Il centrocampista del Real starebbe iniziando a calciare con più forza il pallone, ma i medici lo frenano per evitare che l'adduttore destro si torni ad infiammare.

Secondo il catalano 'El Mundo Deportivo' il presidente Florentino Perez avrebbe convocato il direttore generale, Jorge Valdano, per capire se il brasiliano sia alle prese con il problema fisico, oppure stia riservando le sue forze per il Mondiale.


Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky