Caricamento in corso...
15 aprile 2010

Niente Russia per Donadoni. Per il dopo Hiddink c'è Advocaat

print-icon
don

L'ex allenatore del Napoli ha perso il testa a testa con Dick Advocaat per la panchina della selezione russa. L'olandese vanta già un'esperienza sovietica da allenatore dello Zenith

L'allenatore del Belgio Dick Advocaat lascia la panchina dei "Diavoli rossi" per diventare ct della Russia. L'olandese, scrive l'agenzia di stampa Belga, si è messo in contatto con il presidente della Federazione belga François de Keersmaecker per esaminare le modalità della sua partenza che dovrebbe essere ufficializzata a breve. Advocaat succederà al connazionale Guus Hiddink che ha lasciato la selezione russa per la Turchia.

Secondo quanto riportato dal quotidiano russo Sport-Ekspress, anche Roberto Donadoni rientrava tra i possibili candidati al posto vacante, e l'ex allenatore del Napoli aveva acconsentito in via principo a valutare l'ipotesi di guidare la sbornaja federale.

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO INTERNAZIONALE

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky