Caricamento in corso...
21 maggio 2010

Rooney barbone, ma è soltanto l'ultimo spot di Wayne

print-icon
roo

Un insolito Wayne Rooney conciato da barbone senzatetto nell'ultimo spot della Nike

Così non l'avevamo mai visto. Barbone, panzuto, senzatetto. La sua vita in rovina, per colpa di un passaggio sbagliato. Non è vita vera, ma un commercial del fenomeno del Manchester United che già impazza sul web. GUARDA IL VIDEO

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

di Lia Capizzi

Un Wayne Rooney così non l'avevamo mai visto. Barbone, panzuto, senzatetto. La sua vita in rovina, per colpa di un passaggio sbagliato. Un rimbalzo che diventa decisivo per il futuro di uno sportivo, a volte, di un intero Paese. Quando uno spot può cambiare anche noi, che lo guardiamo e poi magari lo imitiamo. Ammettiamolo, dal colletto alzato "Aurevoir" di Eric Cantona è cambiato tutto. Lo sanno loro, i protagonisti, che si prestano ad ore di riprese, prove e pose. Perchè se la pubblicità ha successo, "spacca" in slang giovanile, loro diventano ancora più cool.

Pubblicità, personaggi, idee che diventano modi di dire, ritornelli. Da sciorinare o cantare per strada, in ufficio o sul divano. E allora, oltre a Rooney barbone, prepariamoci ad un nuovo tormentone 2010. Bobby Solo. Oh Yes. Niente lacrima sul viso, ma un enorme sorriso.

GUARDA L'ALBUM DEI MONDIALI



Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky