Caricamento in corso...
03 agosto 2010

Mascherano: "Argentina contro Diego? Tutto falso"

print-icon
mas

Javier Mascherano e Diego Armando MAradona a colloquio durante i Mondiali 2010 (Foto AP)

Il capitano della Seleccion rompe il silenzio e torna a parlare della spedizione albiceleste ai Mondiali: "Ho sentito tante menzogne, in squadra c'èra un'armonia mai vista prima". Ed ancora: "Maradona e Grondona? Devono risolvere i loro problemi"

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO INTERNAZIONALE

RIVIVI LO SPECIALE MONDIALI

Agli ultimi Mondiali Diego Armando Maradona ha goduto dell'appoggio incondizionato dei giocatori dell'Argentina. Lo assicura il capitano dell'Albiceleste, Javier Mascherano, che a venti giorni dalla fine della manifestazione sudafricana rompe il silenzio e parla dell'esperienza in Nazionale. "Ho sentito dire che non avremmo rispettato Diego, questa è una menzogna", tuona il capitano della Seleccion in un'intervista all'emittente argentina Continental. Mascherano, dal 2003 in nazionale, racconta che all'interno dello spogliatoio Albiceleste non c'erano problemi: "Si viveva in un clima di totale armonia che negli anni passati non avevo mai visto".

Il centrocampista del Liverpool poi dice la sua anche sulla lite tra l'ex ct e il presidente della federcalcio argentina (Afa) Julio Grondona: "Sono persone grandi e che devono risolvere i loro problemi, devono mettersi insieme per il bene del calcio argentino".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky