Caricamento in corso...
05 agosto 2010

Infortunio Robben, il Bayern chiede i danni all'Olanda

print-icon
sud

Grande protagonista ai Mondiali con l'Olanda, ora Robben rischia di saltare le prime fasi del campionato con il suo club, il Bayern Monaco

Il club tedesco è intenzionato a chiedere un risarcimento alla Federcalcio olandese. La conferma arriva direttamente dal presidente Karl-Heinz Rummenigge: "Sarebbe giusto che la federazione olandese copra i costi"

L'ALBUM DEI MONDIALI

LE LACRIME DEI TIFOSI OLANDESI AD AMSTERDAM

Dopo l'ennesimo infortunio subito da Arjen Robben il Bayern Monaco va su tutte le furie. Il club tedesco, dove Robben milita dallo scorso anno, è intenzionato a chiedere un risarcimento alla Federcalcio olandese, colpevole, secondo i bavaresi, di aver fatto disputare al giocatore i  Mondiali del Sudafrica nonostante l'infortunio, sempre alla coscia  sinistra, patito all'inizio di giugno.

La conferma è arrivata direttamente dal presidente del Bayern, Karl-Heinz Rummenigge: "Sarebbe giusto che la federazione olandese copra i costi", ha detto l'ex calciatore della nazionale tedesca al quotidiano di Monaco Abendzeitung. Secondo la dirigenza del Bayern, l'utilizzo di Robben durante la Coppa del Mondo avrebbe peggiorato la condizione del bicipite femorale già lesionato. L'ala olandese, dopo l'infortunio di martedì scorso, dovrà stare fermo per i prossimi due mesi.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky