Caricamento in corso...
05 agosto 2010

Operato Kakà, out due mesi. Mou: non è un dramma

print-icon
spo

Kakà tiene in apprensione il Real per l'infortunio al ginocchio ma Mourinho sdrammatizza

L'intervento ad Anversa. Il Real vince intanto la prima partita con Josè Mourinho in panchina: 3-2 ai messicani del Club America nell'amichevole disputata la scorsa notte a San Francisco (in gol nella ripresa Ronaldo e Gonzalo Higuain per gli spagnoli)

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO INTERNAZIONALE

Infortunio al ginocchio e operazione per Kakà. Il centrocampista del Real Madrid ha subìto un intervento chirurgico oggi in Belgio al menisco  del ginocchio sinistro. Kakà è stato sottoposto, secondo il  quotidiano spagnolo As, a un intervento chirurgico in artroscopia dal dottor Marc Martens ad Anversa. Il brasiliano dovrebbe restare fermo  per due mesi.

Kakà era volato in nottata ad Anversa per essere visitato dal dottor Marc Martens e verificare l'entità dell'infortunio al ginocchio sinistro. Dopo il primo allenamento della giornata di ieri a Los Angeles,  l'ex milanista era stato infatti costretto a fermarsi per un dolore al ginocchio. Il giocatore è stato subito accompagnato dal medico del Real, Carlos Diez, ad Anversa, dove Martens lo ha visitato.

Il Real Madrid vince intanto la prima partita con Josè Mourinho in panchina. Anche se il 3-2 imposto ai messicani del Club America nell'amichevole disputata la scorsa notte a San Francisco (in gol nella ripresa Cristiano Ronaldo e Gonzalo Higuain per gli spagnoli) è stato un po' offuscato dal caso Kakà. "E' uno dei migliori giocatori del mondo, ma se lo perderemo per un po' non sarà un  dramma, abbiamo altri giocatori". Così Mourinho, tecnico del  Real, subito dopo la notizia dell'infortunio al menisco. Il tecnico portoghese è pronto ad aspettarlo: "E' molto ben  voluto dai compagni e, oltretutto, è forte - ha aggiunto Mou-, ma lo vogliamo al cento per cento affinché lui sia felice".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky