07 agosto 2010

Nube di smog su Mosca, la Nazionale va a San Pietroburgo

print-icon
spo

Su Mosca una nube di smog causata da afa e incendi (foto Ap)

Nella capitale russa anche il calcio è rimasto vittima di caldo, afa e incendi: l'amichevole tra la nazionale del ct olandese Dick Advocaat e la Bulgaria, prevista per l'11 agosto, si sposta verso il Mar Baltico. GUARDA LA GALLERY

Anche il calcio è rimasto vittima di caldo e incendi a Mosca: l'amichevole tra la nazionale russa e la Bulgaria, prevista per l'11 agosto nella capitale, sarà spostata a San Pietroburgo. Lo riferisce l'agenzia Ria Novosti citando un responsabile dell'Unione Calcio russa, secondo il quale a Mosca non ci sono le condizioni per scendere in campo a causa del caldo eccessivo e della nuvola di smog che incombe sulla città. L'incontro segnerà l'esordio dell'olandese Dick Advocaat sulla panchina della Russia.

COMMENTA NEL FORUM DEL CALCIO INTERNAZIONALE

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky