18 agosto 2010

Juve, carica del Neri: bisogna dare il massimo. Diego resta

print-icon
tro

Il tecnico bianconero, Luigi Del Neri

Il tecnico bianconero sprona l'ambiente in vista del preliminare di Europa League contro lo Sturm Graz: "Chi giocherà? La Juventus, siamo in 20 e da questi usciranno gli 11 titolari. Per vincere bisogna lottare. Diego? Come ho già detto rimarrà con noi"

Gioca a Fantascudetto

"Stiamo meglio di quando siamo andati in Irlanda, ma le insidie sono le stesse: avversari motivati, ambiente sfavorevole... Ci vorrà la migliore Juventus, come sempre". Così Gigi Del Neri alla vigilia della sfida contro lo Sturm Graz, andata dei playoff di Europa League in programma in Austria. La Juve  parte favorita, ma il tecnico dei bianconeri non si fida: "Li ho visti giocare contro il Rapid Vienna. E' una squadra che non butta via la palla, è rapida in avanti, gioca un buon calcio e lo dimostra la classifica che ha in questo momento. Darà battaglia e la Juve deve stare attenta a queste partite che sulla carta la danno favorita. Vogliamo vincere naturalmente, ma abbiamo grande rispetto per gli  avversari", sottolinea.

Chi giocherà? Del Neri non regala anticipazioni: "Giocherà la Juventus. Abbiamo venti giocatori e da questi usciranno gli undici che scenderanno in campo domani. E poi l'esempio di Modena è eloquente: può essere decisivo anche chi entra a partita in corso. Melo dal primo minuto? Non è ancora al top della condizione in questo momento. Cercheremo di portarlo allo stato di forma ottimale per l'inizio del campionato", spiega soffermandosi sul brasiliano. "Diego rimarrà alla Juventus come abbiamo detto. Ha dimostrato di poter stare con noi e ne siamo felici. Le voci di mercato non ci toccano". Lo ha detto Gigi Del Neri, tecnico della Juventus, alla vigilia della sfida dei bianconeri contro lo Sturm Graz valida per i playoff di Europa League. Diego fa parte del gruppo dei bianconeri in Austria per la partita di domani.

Commenta nel forum di Europa League

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky