03 settembre 2010

La Bielorussia fa piangere la Francia, sorride l'Inghilterra

print-icon
fra

Esordio disastroso per Laurent Blanc sulla panchina della Francia, ko 1-0 in casa con la Bielorussia (Getty)

Euro 2012. Comincia nel peggiore dei modi l'avventura di Blanc sulla panchina dei Blues che perdono 1-0. La Nazionale di Capello vince 4-0 sulla Bulgaria, bene anche l'Irlanda del Trap. La Spagna travolge il Liechtenstein, la Germania espugna il Belgio

Commenta nel forum di calcio internazionale

Cominciano bene tutte le regine d’Europa, tranne la Francia. Se infatti Spagna, Inghilterra e Germania mantengono i favori del pronostico uscendo vincitrici dai rispettivi incontri, i Blues continuano a deludere. Gli uomini di Blanc cedono clamorosamente in casa contro la Bielorussia. Decide una rete di Kislyak all'86'. Bene invece i Leoni di Capello che battono 4-0 la Bulgaria a Wembley e la Germania di Loew. Chi non ha problemi di salute è la Spagna che con Villa e Torres non ha problemi in Liechtenstein. 

Nel Gruppo A esordio convincente, dunque, per la Germania che grazie ad una rete del solito Klose esce vittoriosa dall’ostica trasferta in Belgio. Roboante il successo della Turchia in Kazakistan. Il 3-0 porta le firme di Arda Turan, Altintop e Kahveci. Comincia bene anche l’Irlanda di Trapattoni che vince in Armenia 1-0 e risponde così alla Russia: 2-0 all’Andorra nel girone B. Finisce 0-0 invece il derby italiano tra Hamsik e Pandev Slovacchia-Macedonia. Nel girone degli azzurri, se la Serbia di Stankovic (a segno) e Krasic piega 3-0 senza problemi le non irresistibili Isole Far Oer non fa altrettanto la Slovenia che cede 2-0 in casa all’Irlanda del Nord. Nel gruppo D c’era attesa per la Francia. Gli uomini di Blanc soffrono e non poco contro la Bielorussia finendo clamorosamente al tappeto. A differenza della Bosnia che liquida 3-0 in trasferta in Lussemburgo. Finisce 1-1 Romania-Albania, l’altro match del raggruppamento.

La Svezia vince, ma non va a segno Ibrahimovic: una doppietta di Wernbloom sancisce il 2-0 sull’Ungheria. Come da pronostico l’Olanda passeggia a San Marino (5-0), grande protagonista della serata l’ex milanista Huntelaar autore di una tripletta, poi Kuyt e Van Nisterlooy. Nell’ultimo match del girone E la Finlandia ha battuto 2-0 la Moldova. Nel raggruppamento F vince la Croazia, 3-0 in Lettonia, pareggiano 1-1 Grecia e Georgia. Sorride anche l'Inghilterra di Capello che grazie a una tripletta di Defoe allontana gli spettri del Mondiale sudafricano e piega 4-0 la Bulgaria nel raggruppamento G. Montenegro-Galles 1-0, decide il romanista Vucinic. Nel girone H perde Islanda, 2-1 dalla Norvegia. Infine, nel gruppo I non deludono le attese i campioni del Mondo e d’Europa della Spagna che con due doppiette dei suoi bomber, Torres e Villa, calano il poker in Liechtenstein. Finisce 0-0 Lituania-Scozia.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky