Caricamento in corso...
09 settembre 2010

Fifa, Blatter annuncia: abolire i supplementari ai Mondiali

print-icon
rig

Il rigore con cui Fabio Grosso regala il titolo all'Italia a Germania 2006

Il n° 1 della Federcalcio mondiale: "Per evitare che le squadre pensino solo a difendere nei supplementari, potremmo andare direttamente ai rigori dopo i tempi regolamentari o reintrodurre il Golden gol. LE FOTO

Sfoglia l'album: le foto dei Mondiali 2010

Commenta nel forum di calcio internazionale

La Fifa sta valutando la possibilità di abolire i tempi supplementari ai Mondiali, passando direttamente ai rigori per decidere le sfide a eliminazione diretta. Lo ha riferito il presidente della federcalcio mondiale, Sepp Blatter. "Per evitare che le squadre pensino solo a difendere nei supplementari, potremmo andare direttamente ai rigori dopo i tempi regolamentari o reintrodurre il Golden gol", ha spiegato Blatter che sottoporrà la questione alle prossime riunione della Commissione tecnica della Fifa.

Quanto al suo incarico, il 74enne dirigente svizzero ha affermato di non voler mollare. "La mia missione non è ancora finita", ha assicurato.

"Ci aspettavamo un nuovo campione.  E in un certo modo aspettavamo anche che il campione fosse di un nuovo continente. La Corea c'è stata molto vicina nel 2002, e in Sudafrica al Ghana sono mancati pochi centimetri per raggiungere le semifinali. Ma credo che il trionfo della Spagna sia meritato". Il  presidente della Fifa torna quindi a parlare del Mondiale di Sudafrica 2010, dal punto di vista tecnico e non organizzativo. Blatter si aspettava  qualcosa di nuovo e in parte è stato accontentato. "Secondo me la Spagna e l'Argentina sono le due squadre che hanno fatto vedere il  miglior calcio. Inoltre sono selezioni giovani, come anche la Germania che è arrivata terza, e il Ghana, e questo è un buono segno".

Al numero uno del calcio mondiale è piaciuto il gioco mostrato agli ultimi Mondiali. "Ho visto delle belle cose. Il calcio è diventato strategico, le squadre si muovono in blocco, e questo è gradevole per lo spettatore, non si tratta oramai di un semplice attacco-difesa,  aggiunge Blatter che manda comunque qualche frecciata. "Ma nelle prime partite della prima fase in Sudafrica abbiamo visto squadre che non volevano perdere e che cercavano il pareggio. E' qualcosa di cui vogliamo parlare durante le prossime riunioni della commissioni Tecnica". Riferimento, appunto, ai supplementari da abolire.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky