Caricamento in corso...
13 settembre 2010

Il Bahrein batte Togo 3-0, ma la squadra africana era falsa

print-icon
spo

Emmanuel Adebayor si allena coi compagni di nazionale del Togo. Una scena che anche in Bahrein avrebbero voluto vedere (foto Ansa)

Incredibile disavventura per la nazionale asiatica che, convinta di affrontare il Togo, si è trovata di fronte una squadra di ragazzi tirata su dall'impresario che aveva organizzato l'incontro.

Commenta sul forum di calcio internazionale

Una partita amichevole utile per preparare i prossimi incontri ufficiali. Una bella vittoria, per 3 a 0, ma il tasso tecnico degli avversari, la nazionale del Togo, era troppo basso, sopratutto per una nazionale. Il ct del Bahrein, l'austriaco Josef Hickersberger, ha confessato che si aspettava dagli avversari qualcosa di più, salvo scoprire poi che quella affrontata non era la nazionale del Togo.

La partita tra Bahrein e Togo, disputata nel paese arabo a Manama, ha visto la squadra di casa schierare la formazione ufficiale, mentre per il Togo si sono presentati dei ragazzotti pescati chissà dove dall'impresario che aveva garantito l'incontro. L'impresario era addirittura riuscito a recuperare le divise ufficiali e a far trasmettere l'inno del Paese prima dell'incontro.

Inoltre, la vera nazionale togolese ha giocato il giorno prima contro il Botswana una partita di qualificazione alla prossima Coppa d'Africa e i calciatori, dopo l'incontro, avevano fatto ritorno nei loro club d'appartenenza.

La nazionale araba aveva giocato contro la finta nazionale del Togo in preparazione dei prossimi prossimi: il torneo dell'Asia occidentale, in Giordania; la Coppa del Golfo (dal 22 Novembre nello Yemen) e la Coppa delle Nazioni Asiatiche (in gennaio, in Qatar). La Federcalcio togolese ha espresso dal canto suo sdegno per quel che accaduto nel Bahrain promettendo una rigorosa inchiesta. Non e' la prima volta che la nazionale del Bahrain incappa in episodi del genere. Gia' nel 2006, in preparazione per una partita di qualificazione al Mondiale, aveva giocato un incontro quella che riteneva la selezione nazionale di Panama e che, invece, come fu accertato successivamente, era una selezione di giocatori di secondo piano del Paese centroamericano.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky