15 settembre 2010

Sampdoria: L'Europa League per vendicare la Champions

print-icon
ant

Antonio Cassano è pronto come tutta la Sampdoria ad affrontare il PSV Eindhoven per il debutto in Europa League

La squadra blucerchiata sente ancora viva la delusione per la rocambolesca eliminazione dalla Champions League a opera del Werder Brema. Ora l'intenzione della Samp è di onorare al meglio l'impegno in Europa League, per sé stessa e per il calcio italiano.

Guarda le foto di Sampdoria-Weder Brema

Commenta nel forum della Samp


"L'arte della vittoria la si impara nella sconfitta". Cita Simon Bolivar il direttore generale della Sampdoria Sergio Gasparin all'imbarco della squadra per l'inizio dell'avventura in Europa League. La mancata qualificazione alla fase a gironi della Champions fa ancora male e il numero due blucerchiato non lo nasconde soprattutto nella settimana che ha visto iniziare proprio la fase appena sfiorata. "C'è amarezza, un'amarezza che non passerà mai. Quel gol subìto al 93' dopo una gara perfetta ce lo porteremo sempre con noi" aggiunge.

L'Europa ora si chiama Psv Eindhoven, trasferta tutt'altro che semplice. "Abbiamo la consapevolezza di affrontare probabilmente la squadra più forte del girone. Ma anche noi abbiamo un organico e alternative di grande valore. In fase di preparazione della rosa avevamo tenuto conto proprio di dover comunque giocare su tre palcoscenici. Da questo punto di vista siamo pronti. E poi, svanito il sogno Champions vogliamo ben figurare".

Quasi un obiettivo dichiarato dunque fare il meglio possibile in Europa League, per la Sampdoria ma non solo. "La Champions rappresenta il massimo valore a livello continentale, ma l'Italia rischia di perdere la quarta squadra soprattutto perchè non è stata data importanza proprio all'Europa League". Un errore che la Sampdoria non ha nessuna intenzione di compiere.

L'esordio nel girone non vede alla partenza Pazzini ancora fermo ai box per il mal di schiena, ma ci sara' Antonio Cassano, concentrato e carico come tutti i suoi compagni che questa mattina si sono imbarcati sul volo AZ8040 partito alle 10.00 dal Cristoforo Colombo alla volta dei Paesi Bassi. La squadra, che giochera' giovedi' sera, fara' rientro in Italia solo nel pomeriggio di venerdi' dopo aver effettuato una seduta in Olanda al mattino.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky