Caricamento in corso...
13 ottobre 2010

Reds, l'Alta Corte di Londra dà il via libera alla vendita

print-icon
ger

Il Liverpool potrebbe passare alla New England Sports Ventures per una cifra pari a 330 milioni di euro

L'Alta Corte di Londra ha dato ragione al presidente del Liverpool, conferendogli l'autorità di vendere il club anche senza l'approvazione degli attuali proprietari. E' dunque vicinissima la cessione della società alla New England Sports Ventures

Commenta nel Forum di calcio internazionale

L'Alta Corte di Londra ha dato ragione al presidente del Liverpool, conferendogli l'autorità di vendere il club a prescindere dall'approvazione degli attuali proprietari. E' arrivata questa mattina l'attesa sentenza del tribunale londinese che ha riconosciuto a Martin Broughton, n.1 dei Reds, il diritto di cedere il club all'acquirente ritenuto più vantaggioso. Una disponibilità che era stata contestata dai due azionisti del club, gli statunitensi George Gillett e Tom Hicks, contrari alla cessione della società alla New England Sports Ventures, la cui offerta pari a 330 milioni di euro è stata accettata la scorsa settimana dal consiglio d'amministrazione dei Reds.

Proprio ieri Broughton ha ricevuto dal milionario di Singapore Peter Lim un'offerta sensibilmente superiore (oltre 400 milioni) ma per il momento pare che il direttore della società sia intenzionato a portare a termine la cessione alla NESV.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky