22 ottobre 2010

Spagna, insulti sessisti: arbitro donna sospende il match

print-icon
vin

Vinagre Ramos, 24 anni. Uno dei tanti arbitri donna che operano in Europa

E' successo a Vinagre Ramos, 24 anni, durante una partita della Serie D spagnola fra Higuera e Tentudia. Varie le battute pesanti rivolte alla donna, poi costretta a sospendere l'incontro: ''Se restavo in campo per me sarebbe stata una umiliazione''

Commenta nel Forum nel calcio internazionale

Un arbitro donna della serie D spagnola ha deciso di fermare una partita dopo avere subito commenti sessisti da parte di alcuni giocatori, riferisce oggi El Mundo. Varie le battute pesanti raccolte dal fischietto Vinagre Ramos, 24 anni, durante la partita fra Higuera e Tentudia, messe a verbale nel rapporto inviato alla federazione. Il giocatore responsabile della frase pù grave è stato espulso. Ma insulti e parole allusive da parte soprattutto dei calciatori del Tentudia, che stava perdendo 3-1, sono continuate.

"Il problema è che non sono riuscita a identificare chi le ha pronunciate" ha spiegato l'arbitro Ramos. Così la decisione di interrompere la partita. "Mi sentivo molto ferita per come si erano rivolti a me", "se restavo in campo per me sarebbe stata una umiliazione": "non potevo permettere quegli insulti, ho fermato la partita". La giovane donna ha pensato di rinunciare all'arbitraggio: "so che sarebbe una vittoria per loro, ma tutto ciò è molto duro, non so se vale la pena continuare".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky