Caricamento in corso...
27 ottobre 2010

-2 alla sentenza Uefa: la Serbia si aspetta una stangata

print-icon
ita

Per i fatti di Genova la Serbia si aspetta una vera e propria stangata

La sentenza della Commissione Disciplinare sui fatti di Italia-Serbia è fissata per venerdì 29 ottobre. Secondo la stampa serba, oltre al 3-0 a tavolino e alle partite a porte chiuse, verranno inflitti anche tre punti di penalizzazione. GUARDA LE FOTO

Tutti gli articoli sulla Serbia

Le foto: il derby Stella Rossa-Partizan


Le foto: l'album sul tifo violento

Se non ci saranno slittamenti, la sentenza della Commissione Disciplinare della Uefa sui fatti di Italia-Serbia è fissata per venerdì 29 ottobre. Un verdetto molto atteso dalle due federazioni, visto che influirà non poco sul cammino delle due nazionali nella marcia verso gli Europei del 2012. Secondo il quotidiano di Belgrado, Sportski Zurnal, è in arrivo una maxi-stangata per la Serbia. "Oltre al 3-0 per l'Italia e alle tre partite a porte chiuse, sanzioni alle quali siamo già rassegnati, la Uefa infliggerà tre punti di penalizzazione alla squadra nella classifica del gruppo C - scrive Sportski Zurnal -.

Il -3 significherebbe perdere ogni chance di qualificazione per gli Europei di Polonia e Ucraina e a questo punto potremmo concentrarci sulla squadra da portare ai Mondiali del 2014". Il gruppo C vede in testa Italia e Slovenia a quota 7 punti (gli azzurri hanno giocato 3 gare, gli sloveni 4), poi l'Estonia a quota 6 (4), l'Irlanda del Nord a 5 (3), Serbia 4 (3) e Far Oer 1 (5).

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky