Caricamento in corso...
04 novembre 2010

Gerrard batte il Napoli 3-1, solo un pari per la Samp

print-icon
spo

Tripletta di Gerrard e il Liverpool batte in rimonta il Napoli (foto Ansa)

Avanti di un gol a Liverpool, la squadra di Mazzarri subisce la rimonta dei Reds trascinati dal loro capitano, autore di una tripletta. Il cammino in Europa League si complica anche per i blucerchiati, bloccati sullo zero a zero, in casa, dal Metalist

Commenta nel Forum di Europa League

LIVERPOOL-NAPOLI 3-1

Il Napoli perde ad Anfield Road contro il Liverpool nel quarto turno di Europa League. Le due squadre sono inserite nel Gruppo K. Una punizione eccessiva per gli ospiti al termine di un match che ha visto le due squadre dividersi un tempo; nel primo meglio il Napoli che chiude meritatamente in vantaggio con il gol di Lavezzi, ma nel secondo sono i padroni di casa a fare la partita e cavolgere la situazione con uno strepitoso capitan Gerrard. Il gol degli azzurri arriva al 28': errore di Poulsen in fase di impostazione, palla a Cavani che di testa lancia Lavezzi, il 'Pocho' si invola verso la porta e di piatto supera Reina. Al 39' rasoterra di Johnson dai 20 metri, De Sanctis blocca a terra in due tempi. Nella ripresa Gerrard cambia il volto alla partita: al 3' pericoloso il Liverpool con un pallone tagliato sul primo palo di Gerrard, Cavani salva di testa.

Il Liverpool insiste e al 7' Shelvey smarca in area Ngog, bravissimo De Sanctis a fermare il francese deviando il pallone con il piede. Al 22' Ngog lancia Meireles che a due passi dalla porta manda sul fondo alla destra di De Sanctis. Al 27' punizione di Gerrard che sfiora il palo a portiere battuto. Al 29' il meritato pareggio del Liverpool: cavalcata di Shelvey che entra in area da destra, temporeggia troppo, Dossena conquista il pallone ma l'ex del Liverpool sbaglia clamorosamente con un retropassaggio verso De Sanctis; sul pallone si avventa Gerrard che vince un rimpallo col portiere e firma l'1-1. Al 41' rigore per il Liverpool a causa di una colossale ingenuità di Aronica che commette fallo su Johnson in area; dal dischetto Gerrard trasforma. Non è finita perché al 43' lo stesso Gerrard trafigge nuovamente De Sanctis dopo un assist di Lucas abile a rubare palla a centrocampo. Per gli azzurri diventa decisivo il prossimo match in Olanda contro l'Utrecht (2 dicembre).

SAMPDORIA-METALIST 0-0
Allo stadio 'Ferraris' di Genova, in un match valido per il Gruppo I, Sampdoria e Metalist Kharkiv non vanno oltre lo zero a zero. Di Carlo si affidava al tandem offensivo composto da Pozzi e Marilungo con Pazzini in panchina. Il Metalist con Devic unica punta e con un robusto centrocampo. Gara inizialmente senza particolari sussulti e con un paio di conclusioni dalla distanza (Palombo e Pozzi). Al 34' ghiotta occasione per i blucerchiati con la splendida sforbiciata di Guberti con salvataggio di Gueye sulla linea. Sul corner seguente colpo di testa di Gastaldello con palla sulla traversa, poi respinta sulla linea di un difensore ucraino a negare la rete alla Samp. Al 45' ancora sfortuna per la Samp: Gastaldello da pochi passi di piatto indirizzava verso la porta ucraina ma Obradovic respingeva la sfera.

Nella ripresa Pozzi (6') si presentava a tu per tu con il portiere avversario ma Obradovic riusciva ad anticipare la conclusione dell'attaccante. Al 30' Palombo su calcio di punizione impegnava Disljenkovic. Al 41' il debole colpo di testa di Dessena veniva respinto dalla difesa ospite. In classifica i blucerchiati salgono a quota 5 punti, ucraini a 7. Nel prossimo
turno Pazzini e compagni (1 dicembre) riceveranno la visita del Psv Edindoven. Obbligatorio vincere.

Non sono mancati cenni al caso della lite tra Garrone, patron blucerchiato, e Cassano. Allo stadio il primo è stato accolto dagli applausi del pubblico, mentre in tribuna è apparso uno striscione che auspica la pace tra i due: "Padre e figlio non si lasciano mai".

I risultati

Gruppo G: Hajduk-Zenit 2-3; AEK-Anderlecht 1-1.
Gruppo H: OB-Young Boys 2-0; Getafe-Stoccarda 0-3
Gruppo I: Sampdoria-Metalist 0-0; PSV-Debrecen 3-0.
Gruppo J: Psg- Borussia D 0-0; Siviglia-Karpaty 4-0.
Gruppo K: Steaua-Utrecht 3-1; Liverpool-Napoli 3-1.
Gruppo L: Rapid Vienna-Cska Sofia 1-2; Porto-Besiktas 1-1.


Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky