05 novembre 2010

Lo United manda Rooney negli Usa. Salta Wolverhampton e City

print-icon
roo

Il bomber inglese è stato spedito oltreoceano per ritrovare la forma lontano dai media. "Ultimamente è stato parecchio al centro dell'attenzione, è nell'interesse suo e del club cambiare aria" ha spiegato il vice allenatore Mike Phelan

Il Manchester United ha deciso di spedire l'infortunato Wayne Rooney una settimana negli Stati Uniti, dove potrà lavorare con più tranquillità, lontano dalle attenzioni dei media. Lo ha spiegato il vice allenatore Mike Phelan, chiarendo che la partenza è prevista per domani ed il rientro il sabato successivo. L'attaccante salterà quindi certamente l'incontro casalingo di Premier League contro il Wolverhampton ed il successivo derby con il Manchester City.

"È nell'interesse suo e del club cambiare aria per un po' - ha detto Phelam -. Ultimamente è stato parecchio al centro dell'attenzione. Per questo abbiamo deciso di dargli la migliore opportunità per ritrovare la forma fisica e poi tornare".

Commenta nel forum di calcio internazionale

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky