Caricamento in corso...
11 novembre 2010

"Noioso e difensivista". La stampa inglese attacca il Mancio

print-icon
dai

Il Daily Mail riporta le parole del portiere dello United Van der Sar: "Siete così noiosi!", rivolto ai Citizens

Il pareggio per 0-0 nel derby di Manchester non è andato giù alla critica: "Squadre preoccupate di non perdere". In particolare, Mancini viene accusato di essere "rinunciatario, senza fantasia, lontano dagli standard di divertimento della Premier"

Commenta nel Forum di calcio internazionale

Una derby senza pathos e emozioni, come una tipica partita italiana all'insegna di prudenza e cautela: non è piaciuto alla critica il Manchester City, "noioso, più rinunciatario che oculato" nel pareggio contro lo United. Nonostante il pari che consolida il quarto posto in classifyica, il quarto punto in tre giorni che stabilizza la panchina di Roberto Mancini, la stampa torna ad attaccare il tecnico italiano, accusato di "ambizioni senza fantasia", un'impostazione tattica ritenuta troppo conservativa, "anni luce lontana dal caos di frizzi e lazzi tipici delle partite di Premier League". Questo il giudizio del Times, che augura a Milan e Inter, avversarie domenica, di saper produrre "un derby della Madonnina più emozionante".

Non come il City e lo United che mercoledì sera "erano troppo preoccupate a raccogliere un punto per poter rischiare di guadagnarne tre". Perché se il City, al di là di una punizione nel primo tempo di Carlos Tevez, ha costruito poco in attacco, anche i Red Devils, adesso imbattuti da 25 partite consecutive in tutte le competizioni, non si sono lanciati all'assalto. E quando Sir Alex Ferguson ha giocato la carta Javier Hernandez, a fargli posto è stato Dimitar Berbatov, non un centrocampista.

Eppure anche il Daily Mail ha puntato il dito contro Mancini, un "allenatore ultra-difensivista". Critiche che l'interessato ha respinto fin dal triplice fischio finale, quando si è detto soddisfatto del punto conquistato. "Volevamo vincere ma preferisco pareggiare che perdere. La squadra è un po' stanca e non volevamo che finesse come lo scorso anno", con riferimento ai due derby persi dal City nei minuti di recupero. A fine gara anche Ferguson si è detto soddisfatto del punto, riconoscendo i meriti dei Citizens. "Sono una squadra difficile da battere quando giocano in casa - le parole del manager scozzese -. Basta vedere come sono rimasti chiusi nel secondo tempo, per noi è stato molto difficile trovare gli spazi, loro sono forti fisicamente ed esperti in questo gioco. Ma è un buon risultato perché qui il Chelsea ha già perso. Potevamo vincere per il possesso palla ma non abbiamo trovato l'occasione per segnare".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky