Caricamento in corso...
22 novembre 2010

Ajax, vampiro Suarez: morde un avversario al collo

print-icon
mor

Il fotogramma che mostra il morso di Suarez

L'attaccante uruguaiano protagonista negativo nella sfida con il Psv. Negli ultimi roventi minuti ha azzannato Bakkal, mordendolo alla base del collo. "Ho perso la testa, mi dispiace", si è scusato. Verrà squalificato con la prova tv. GUARDA IL VIDEO

Mou: "Maradona numero 1, che vergogna firmargli la maglia"

Dundee Fc a rischio fallimento? Scendono in campo le Wags

Prova tv per un morso. Luis Suarez, centravanti uruguayano dell'Ajax, diventa un vampiro e rischia una pesante squalifica per il gesto compiuto sabato nel big match pareggiato 0-0 con il Psv Eindhoven. L'attaccante, in un momento rovente della sfida, ha 'azzannato' un avversario, Otman Bakkal, alla base del collo. L'episodio è sfuggito all'arbitro Bjoern Kuipers. Alla fine della partita Suarez si è scusato: "Mi dispiace, ho perso la testa". Il pareggio impedisce all'Ajax di ridurre il gap dalla vetta della classifica. Il Psv comanda con 34, la formazione di Amsterdam è quarta a quota 28.

Commenta nel forum di calcio internazionale

GUARDA IL VIDEO

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky