Caricamento in corso...
04 dicembre 2010

Qatar 2022, Mondiali a gennaio? Lo dice Beckenbauer

print-icon
mon

I Mondiali in Qatar potrebbero giocarsi in gennaio secondo quanto riferito da Franz Beckenbauer

E' la proposta dell'ex capitano della nazionale tedesca e membro della Fifa riferita alla Bild: "In quel periodo ci sono 25 gradi e la temperatura mi sembra adeguata. Sarebbe un'alternativa agli impianti con l'aria condizionata". GUARDA LA FOTOGALLERY

Commenta nel Forum del Calcio Internazionale

Assegnati i Mondiali di calcio 2018 e 2022

Berlusconi e la Russia: mai interessi personali

Franz Beckenbauer, membro del comitato esecutivo della Fifa, ha proposto che i Mondiali 2002, assegnati al Qatar, si svolgano in gennaio-febbraio, e non nei soliti giugno-luglio, affinché giocatori e pubblico non patiscano il caldo dell'estate del Golfo. "Bisognerebbe riflettere su una soluzione; in gennaio e febbraio ci sono (in Qatar) temperature gradevoli, intorno ai 25 gradi", ha detto l'ex leggenda della Nazionale tedesca al quotidiano Bild in edicola oggi.

"Perché non dovrebbe essere possibile? I calendari dei grandi campionati europei devono essere cambiati nel 2012, ciò non avrebbe un impatto troppo forte e rappresenterebbe una alternativa alle spese enormi per climatizzare gli stadi e gli spazi per i tifosi", spiega.
'Kaiser Franz', che lascerà il comitato esecutivo della Fifa nel 2011, non ha voluto rivelare quale candidatura appoggiasse per il 2022, ma non ha nascosto la sua sorpresa, se non la sua contrarietà, dopo la scelta del Qatar. "Mi sarebbe piaciuto se avessimo lasciato questa decisione alla generazione futura", ha dichiarato. "Quel che mi ha sbalordito è che l'Australia fosse già fuori gioco dopo il primo turno (di voto), al pari dell'Inghilterra (per il 2018). Ma la Russia sarà un buon Paese ospite", ha concluso

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky