11 dicembre 2010

Polemichinho Mou torna a colpire: Einstein? Il genio è Alves

print-icon
mou

Polemica a distanza tra José Mourinho e Dani Alves (Getty)

La risposta del portoghese al brasiliano non si è fatta attendere: "Tutti dobbiamo imparare dalle persone intelligenti, e quello che ha detto lui non sarebbe stato capace di dirlo nemmeno Einstein in stato di grazia. Ha ragione non ho inventato il calcio"

Commenta nel forum di calcio internazionale

Ennesima polemica a distanza per José Mourinho, che nemmeno in Spagna rinuncia a beccarsi con qualcuno: per replicare alle critiche del nazionale brasiliano Dani Alves del Barcellona, arci-rivale del suo Real Madrid, Mou lo ha sarcasticamente paragonato ad Albert Einstein, volendo in realtà intendere che è uno stupido. Dopo la recente, pesante umiliazione inflitta alle 'merengues' dalla squadra catalana nello scontro diretto vinto per 5-0, Dani Alves aveva osservato polemicamente che l'allenatore lusitano "non ha scoperto lui il calcio né lo scoprirà".

In conferenza stampa lo 'Special One' oggi ha ribattuto: "Tutti dobbiamo imparare dalle persone intelligenti, e quello che ha detto Dani Alves non sarebbe stato capace di dirlo nemmeno un Einstein in stato di grazia. E' stato un portoghese a scoprire il suo Paese, il Brasile, ma non a inventare il calcio. Ha perfettamente ragione", ha chiuso con un ghigno l'ex tecnico dell'Inter, "non l'ho scoperto io il calcio".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky