Caricamento in corso...
15 dicembre 2010

Europa League, doppio Rossi. Passa anche il Paok di Cirillo

print-icon
bru

Bruno Cirillo, ex di Inter e Reggina, festeggia la qualificazione dopo la vittoria in Croazia sulla Dinamo Zagabria

Nel gruppo D si qualificano il Villarreal di Giuseppe Rossi (doppietta al Brugge) e i greci di Bruno Cirillo, vittoriosi sulla Dinamo Zagabria. Nel Besiktas a segno Quaresma, Sheva fermato dallo Sheriff

Commenta nel forum di Europa League

Se è vero che l'Europa League non sorride alle italiane, non si può dire che sia altrettanto severa con gli italiani: lo Zenith di Spalletti comanda il gruppo G nel quale si è qualificato con anticipo (5 vittorie su 5 partite giocate), Mario Balotelli e Mancini dominano nel girone A, Giuseppe Rossi vince e segna con il Villarreal, e persino Bruno Cirillo, finito nel campionato greco con il Paok, si è tolto la soddisfazione di vincere a Zagabria in quello che sembrava un match proibitivo per il passaggio alla fase successiva.

Tra gli italiani d'adozione, da segnalare la rete di Quaresma nel successo del Besiktas sul Rapid Vienna (2-0). Non va oltre lo 0-0, invece, la Dinamo Kyev di Shevchenko, impegnata in casa contro lo Sheriff. La qualificazione era già archiviata, ma la vittoria dell'Az sul Bate ha permesso agli ucraini di chiudere il girone con il primato in classifica.

Nel gruppo F, quello del Palermo, termina 1-1 tra Sparta Praga e Cska Mosca che proseguono a braccetto il loro cammino nella competizione. Avvincente il girone J, dove l'ultima giornata prevedeva lo scontro tra Siviglia e Borussia Dortmund, decisivo per decretare la qualificazione. Al Ramon Sanchez Pizjuan passano in vantaggio i tedeschi con il giapponese Kagawa ma i padroni di casa rovesciano il risultato con Romaric e Kanouté. La rete di Subotic non basta ai gialloneri di Dortmund: 2-2 e passano Siviglia e PSG. Francesi primi nel girone, chiudendo con un pari con il Karpaty, che abbandona la competizione trovando il primo punto proprio nel testacoda con i parigini.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky