19 dicembre 2010

Moratti bacchetta Benitez: "Dichiarazioni inadeguate"

print-icon
mor

Moratti festeggia con la squadra la vittoria nel Mondiale per club

All'indomani della vittoria dell'Inter nel Mondiale per club il presidente nerazzurro risponde all'attacco del suo allenatore che ha chiesto rinforzi per gennaio: "Non parlo di Benitez, in questo momento l'interista è felice". LE FOTO E IL VIDEO

Benitez al vetriolo: "Ora i rinforzi o parlino col mio agente"

Sfoglia l'album dei nerazzurri

"No, per il momento no: sono state un po' inadeguate alla situazione ma in questo momento l'interista è felice". Cosi' il presidente dell'Inter Massimo Moratti ha risposto alla domanda se le dichiarazioni di ieri di Rafa Benitez abbiano rovinato la festa per la vittoria nel Mondiale per Club. "Per il momento di Benitez non parlo", ha aggiunto Moratti a proposito del futuro dell'allenatore spagnolo.

Moratti ha speso poche parole anche per le dichiarazioni di uno dei giocatori simbolo dell'Inter, Marco Materazzi, secondo cui ciò che fa Benitez "non ci riguarda". "Se devo rispondere a tutte le cose che dicono tutti. In questo momento - ha spiegato il presidente interista - siamo tutti felici. E' normale che Materazzi dica che i giocatori sono con la società".

Comunque oggi Moratti si è svegliato da campione del mondo: "Non era un sogno, sapevamo che avremmo affrontato l'impegno con molta serietà e che potevamo farcela - ha osservato -. Siamo rimasti in sospeso fino alla fine perché il calcio è così, però si vedeva che la squadra era sufficientemente preparata per fare bene. Abbiamo vinto ed è fantastico". Presto verrà anche il momento di festeggiare il quinto titolo stagionale davanti ai tifosi a Milano: "Abbiamo festeggiato allo stadio di Abu Dhabi ma faremo qualcosa qui a gennaio - ha anticipato Moratti -, qualcosa di molto bello e simpatico anche per i tifosi, ci stiamo pensando".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky