Caricamento in corso...
10 gennaio 2011

Mourinho: "Vorrei festeggiare questo premio a San Siro"

print-icon
mou

José Mourinho ha dedicato la vittoria ai tifosi dell'Inter (Getty)

Il tecnico del Real, eletto come miglior allenatore per la stagione 2010, ha voluto dedicare il riconoscimento ai tifosi nerazzurri: "Questo premio è per quello che ho fatto con l'Inter, le parole di Sneijder mi hanno commosso". LE FOTO E IL VIDEO

Da Owen a Messi II, dieci anni d'Oro nel Pallone: la fotogallery

"Ho fatto parte della famiglia dell'Inter, e continuo a farne parte: vorrei festeggiare questo premio come miglior allenatore del mondo per il 2010 domenica a San Siro con i giocatori nerazzurri, sotto la curva". Lo ha detto José Mourinho, tecnico ora al Real. "Mi sono emozionato per le parole che mi ha detto Sneijder - ha spiegato il tecnico portoghese - e poi Maicon, Zanetti, e tutti gli altri. Questo premio è per quel che ho fatto con l'Inter, non per quel che sto facendo col Real. Io sono interista, voglio che l'Inter vinca tutte le partite, ma proprio tutte a parte quelle contro la mia squadra".

Mourinho ha poi parlato anche del Milan. "Loro hanno pareggiato, l'Inter ha vinto, forza forza, bisogna vincerle tutte". E Kakà? "Ci abbiamo messo tanto a recuperarlo, ora ce lo teniamo al Real".

Commenta nel forum di calcio internazionale

Intervista all'unico giurato italiano: il no a Milito

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky