Caricamento in corso...
08 febbraio 2011

La Spagna va a farsi benedire. Ma il Barça non vuole

print-icon
spa

La Spagna campione del mondo a Sudafrica 2010 (Getty)

I campioni del mondo in udienza dal Papa lunedì 14 febbraio. Ma, secondo la stampa iberica, i giocatori del club catalano sarebbero impossibilitati a partecipare a causa della gara di Champions in programma il giorno successivo. LE FOTO

Sfoglia l'album di Sudafrica 2010

Commenta nel Forum del Calcio Internazionale

Lunedì prossimo Papa Benedetto XVI riceverà in udienza particolare una delegazione della federcalcio spagnola. Lo scrive il quotidiano sportivo spagnolo 'Marca', precisando che il presidente federale Angel Maria Villar ha chiesto a tutti e 23 i giocatori facenti parte della squadra campione del mondo in Sudafrica di essere presenti. Ma il calendario internazionale renderà irrealizzabile il desiderio del presidente.

Infatti il quotidiano iberico fa notare che il giorno seguente il Barcellona sarà impegnato a Londra contro l'Arsenal per il match di andata degli ottavi di Champions League. Appare quindi molto difficile che Guardiola darà il permesso ai vari Iniesta, Xavi, Villa e compagni di andare in Vaticano dal Papa alla vigilia del match.

"Sarà molto difficile che ci lascino andare - ha ammesso Sergio Busquets -. Ci piacerebbe, però questo è un tema su cui devono parlare il Barcellona e la federazione. Noi faremo ciò che ci dicono". Della stessa opinione anche il capitano della 'Roja', Iker Casillas: "La federazione vorrebbe che andassimo tutti, ma immagino che non sia possibile". Il ct Vicente Del Bosque, che andra' sicuramente a Roma, si è limitato a dire di sperare "che i club assicurino la maggior collaborazione possibile".

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky