Caricamento in corso...
13 febbraio 2011

Liga, il Real Madrid batte l'Espanyol: Barcellona a +5

print-icon
mar

Il Real Madrid ha battuto l'Espanyol 1-0 grazie ad un gol di Marcelo

La squadra allenata da Mourinho ha vinto 1-0 grazie ad un gol di Marcelo al 23' del primo tempo. In Premier League il Bolton ha battuto l'Everton 2-0, in Bundesliga successo del Colonia contro il Magonza (4-2)

Liga - Basta un gol al Real Madrid per avere la meglio dell'Espanyol e andare a -5 punti di distacco dalla capolista Barcellona, ieri non oltre l'1-1 contro lo Sporting Gjion. A dare la vittoria alla squadra di Mourinho rimasta ben presto in dieci uomini per l'espulsione del portiere Casillas è stato Marcelo al 23' del primo tempo.

Premier League -
Il Bolton ha battuto l'Everton 2-0, nell'unica partita di Premier League giocata oggi. Le reti: nel primo tempo al 10' G. Cahill, nel secondo al 22' Sturridge. Ieri lo United si era aggiudicato per 2-1 il derby di Manchester a spesa del City di Roberto Mancini. Tra gli altri match del sabato, l'Arsenal aveva battuto il Wolverhampton 2-0 e il Liverpool aveva pareggiato 1-1 con il Wigan. Domani, a completamento della 27/a giornata del campionato inglese, il Chelsea di Carlo Ancelotti affronterà in trasferta il Fulham.

Bundesliga - Una settimana dopo la vittoria a sorpresa sul Bayern Monaco (3-2), il Colonia si è allontanato dalla zona a rischio battendo per 4-2 il Magonza, nella 22/a giornata del campionato tedesco, mentre il Werder Brema è stato bloccato sull'1-1 dall'Hannover. Trascinato dal capitano Lukas Podolski, autore di una doppietta, il club renano ha ottenuto, per la prima volta dall' aprile 2010, la seconda vittoria consecutiva. Grazie a ciò, è salito dal 16/o al 13/o posto, ma non può ancora considerarsi al sicuro. Il Borussia Moenchengladbach, che ha esonerato l'allenatore Michael Frontzeck dopo la sconfitta di ieri ad opera del St. Pauli, è fanalino di coda con 16 punti, ma anche lo Stoccarda non se la passa bene: sconfitto in casa dal Norimberga (4-1), è penultimo a quota 19. Preoccupante è anche la situazione del Brema, 14/o con 24 punti (due soli nelle ultime quattro partite), che provocherà un accentuarsi delle pressioni sullo storico tecnico Thomas Schaaf, in panchina dal 1999. In vetta, la capolista Dortmund ha pareggiato ieri 1-1 in casa del Kaiserslautern ed è a 52 punti. Sempre ieri, hanno vinto le più dirette inseguitrici: il Bayer Leverkusen si è imposto a Francoforte per 3-0 ed è secondo a quota 42; il Bayern Monaco ha superato in casa l'Hoffenheim per 4-0 ed è terzo a 39 punti.

Commenta nel Forum del Calcio Internazionale

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky