Caricamento in corso...
17 febbraio 2011

Oligarchi al calciomercato: Roberto Carlos va in Daghestan

print-icon
rob

Roberto Carlos lascia il Corinthians brasiliano per la Russia

L'asso brasiliano lascia il Corinthians e si trasferisce al club Anzhi Makhachkala di cui è proprietario Suleyman Kerimov per un ingaggio da 9 milioni di euro l'anno. Dopo Gullit al Terek Grozny, continua dunque la campagna di Russia... LE FOTO

Commenta nel Forum del Calcio Internazionale

Politica & corruzione: il calcio secondo WikiLeaks

Roberto Carlos va a giocare in Russia. Il 37enne ex terzino sinistro della nazionale brasiliana, che ha appena rescisso il suo accordo con il Corinthians, ha firmato un contratto biennale con un club del Daghestan, l'Anzhi Makhachkala di cui è proprietario quel Suleyman Kerimov che anni fa voleva acquistare la Roma ed ora avrebbe proposto a Roberto Carlos un ingaggio da 9 milioni di euro.

L'arrivo di 'Robertinho', che ha vinto il Mondiale del 2002 e tre volte la Champions League con il Real Madrid, è stato annunciato dall'Anzhi con un comunicato diffuso dal sito societario. In precedenza Roberto Carlos aveva dichiarato al quotidiano russo Sport Express che "vengo in Russia con grande interesse, per continuare la mia carriera".

Roberto Carlos aveva deciso di lasciare il Corinthians a causa dell'irresistibile proposta russa (ma le cifre non sono state confermate ufficialmente dal club), ma anche per via delle pesanti minacce di cui è stato fatto oggetto da una parte della tifoseria della squadra paulista dopo l'eliminazione dalla Coppa Libertadores.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky