Caricamento in corso...
22 febbraio 2011

Foto falsa, Messi querela un deputato argentino

print-icon
mes

Il manifesto della discorsia che ritrae Leo Messi e Alfredo Olmedo

Il fantasista del Barça si appresta a denunciare il politico Alfredo Olmedo reo di aver pubblicizzato la sua campagna elettorale attraverso una foto con la pulce. "Sì allo sport, no alla droga. Olmedo governatore", recitano i manifesti della discordia

Commenta nel Forum del Calcio Internazionale

L'attaccante del Barcellona e della nazionale, Lionel Messi si appresta a denunciare il deputato Alfredo Olmedo, leader di un piccolo partito di centro destra, che ha utilizzato una foto in compagnia del fuoriclasse per promuovere la sua candidatura a governatore della provincia di Salta, nel nord del Paese, senza la sua autorizzazione. Lo ha reso noto il suo legale, Ricardo Giusepponi. "Messi non ha nulla a che vedere con i partiti politici e non appoggia nessuno", ha assicurato l'avvocato in un'intervista rilasciata da Barcellona ad una radio di Bueno Aires.

"Sì allo sport, no alla droga. Olmedo governatore", recitano i manifesti apparsi venerdì scorso per le strade della città di Salta con la foto di Messi e del candidato che, secondo Giusepponi, o è stata scattata all'aeroporto di Ezeiza o è un fotomontaggio.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky