Caricamento in corso...
09 marzo 2011

Debutto ufficiale della Palestina nello stato che non c'è

print-icon
pal

I tifosi palestinesi allo stadio ''Faisal Husseini'' di Al Ram, in Cisgiordania (Getty)

La nazionale palestinese, al primo incontro ufficiale in campo amico valevole per le qualificazioni al torneo olimpico di Londra 2012, ha perso 1-0 contro la Thailandia. Ma allo stadio ''Faisal Husseini'' di Al Ram, in Cisgiordania, è festa grande

Commenta nel forum del calcio internazionale

Esordio in casa con sconfitta per la nazionale palestinese di calcio, oggi, al primo incontro ufficiale in campo amico, valevole per le qualificazioni al torneo olimpico di Londra 2012. Nello stadio "Faisal Husseini" di Al Ram, in Cisgiordania (Territori palestinesi), a prevalere è stata infatti la non trascendentale Thailandia, superata per 1-0 dopo i tempi regolamentari e supplementari (risultato invertito rispetto all'andata di Bangkok), ma più fredda ai calci di rigore.

A fare la differenza è stato alla fine un solo penalty, cosa che tuttavia non ha impedito al pubblico presente - ai limiti della capienza del piccolo stadio - di fare comunque festa per un evento inedito e storico, seguito a decenni di ''esilio'' sportivo in campo neutro. Evento reso possibile dalla mediazione svolta nei mesi scorsi dal Cio attraverso il suo vicepresidente e ministro degli Esteri, Mario Pescante.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky