Caricamento in corso...
20 marzo 2011

Zac-Stojkovic, amichevole di beneficenza per il Giappone

print-icon
alb

Alberto Zaccheroni con la Coppa d'Asia, vinta con la nazionale nipponica

Il 29 marzo a Osaka la nazionale nipponica, allenata dal ct italiano, sfiderà una selezione della J-League che verrà guidata dall'ex fantasista, ora tecnico del Grampus. Da Nagatomo a Honda, in campo tutte le star del calcio del Sol Levante

Tsunami Giappone: news e video. Lo speciale
Il video dell'onda anomala
Le foto: Eto'o, gol con dedica al Giappone ferito

Dragan Stojkovic, allenatore del Grampus, guiderà la selezione della J-League, la serie A di calcio giapponese, nella partita di beneficenza contro i Blue Samurai, la Nazionale nipponica guidata dal ct Alberto Zaccheroni per la raccolta di fondi alle vittime di terremoto e tsunami che l'11 marzo scorso hanno distrutto il nordest del Paese. Lo ha reso noto oggi la J-League, aggiungendo che Stojkovic, nel 2010 nominato allenatore dell'anno per aver condotto il Grampus al suo primo scudetto, sceglierà i giocatori per la partita del 29 marzo al Nagai Stadium di Osaka, dopo il rifiuto della Nuova Zelanda a disputare un'amichevole.

"E' un onore assoluto e un privilegio allenare la selezione della J-League", ha commentato l'ex stella della Jugoslavia. Il ct Zaccheroni ha annunciato una squadra di 26 giocatori, tra cui 12 impegnati in Europa. Tra questi, Daisuke Matsui, centrocampista del Grenoble, è stato il primo a ritornare in Giappone: "voglio dare il mio aiuto, per quanto è nelle mie possibilità. In questo momento penso che la gente abbia bisogno di approvvigionamenti più che del denaro". Tutte le altre stelle nipponiche presenti al match, il difensore dell'Inter, Yuto Nagatomo, Keisuke Honda (CSKA Mosca), Atsuto Uchida (Schalke 04), Shinji Okazaki (Stoccarda), Eiji Kawashima (Lierse SK) e Makoto Hasebe (Wolfsburg).

Commenta nel forum di calcio internazionale

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky