Caricamento in corso...
13 aprile 2011

Zaccheroni: "Il Giappone verrà fuori dal dramma"

print-icon
zac

L'allenatore della nazionale di calcio giapponese esprime la sua vicinanza al popolo colpito dal terremoto (Getty)

Il ct della nazionale, durante la presentazione dell'iniziativa "Perugia per Sendai, un pallone per tornare a giocare", parla del difficile momento che sta attraversando la popolazione giapponese. "Penso ai bambini che vogliono tornare a una vita normale"

Tsunami Giappone: news, foto e video. Lo speciale

"Il popolo giapponese verrà fuori da questa situazione. Ben presto ricomincerà a marciare compatto come è abituato a fare".  È il pensiero di Alberto Zaccheroni, allenatore della nazionale di calcio giapponese, stamattina a Perugia per  la presentazione dell'iniziativa di raccolta fondi:  "Perugia per Sendai, un pallone per tornare a giocare" a sostegno dei bambini della città giapponese, tra le più colpite dal terremoto e dallo tsunami dell’11 marzo scorso. È prevista inoltre una partita di calcio tra ex giocatori del Perugia serie A, sindaci e la nazionale dell’associazione nazionale magistrati.

L’allenatore romagnolo ha aggiunto:  "Ben vengano queste iniziative. Certo, questo non basta per risolvere i problemi, però con il sommarsi di queste idee, possiamo cercare di ripristinare la normalità tra chi è rimasto. Anche se non nel brevissimo periodo. Penso - ha  concluso Zaccheroni - ai tanti bambini che sono rimasti senza genitori e hanno bisogno di tornare alla vita di sempre".

Commenta nel forum di calcio internazionale

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky