Caricamento in corso...
22 aprile 2011

Perez estasiato da Mou: "Ora vinciamo la Champions"

print-icon
jos

Il presidente del Real Madrid, dopo aver messo in bacheca la Coppa del Re, elogia lo Special One e punta alla finale di Wembley: "Abbiamo dimostrato che il Barça si può battere"

Tutte le statistiche della Liga

José Mourinho è "il n.1 al mondo" e dopo avere conquistato la Coppa del Re il Real Madrid punta alla finale di Champions a Wembley. Florentino Perez, presidente del "club blanco", elogia il tecnico portoghese e promette altri successi ai tifosi. "La Coppa è stata importante perché ci mancava e per il blasone degli avversari", dice Perez al quotidiano spagnolo 'As'.

"Il Barcellona ha fatto un'ottima stagione due anni fa, nella passata stagione ha conquistato un titolo e quest'anno penso che vincerà la Liga ma gli manca la continuità", aggiunge. "Il Real Madrid ha fatto un salto di qualità e speriamo di tornare ancora una volta al vertice del calcio spagnolo". Il prossimo obiettivo è la Decima, ovvero il decimo titolo nella massima competizione continentale. "Certo, i giocatori faranno tutto il possibile", conferma Perez parlando della Champions League. "Ma prima bisogna eliminare il Barcellona. Non è un compito facile ma abbiamo dimostrato che si possono battere. Il Real è una squadra giovane con il migliore allenatore e lavoreremo per questo".

Guarda anche:
Ramos la fa grossa, la coppa finisce sotto il bus: il video
Barcellona, rissa tra tifosi dopo la finale di Coppa del Re
Ronaldo porta la Coppa del Re a Madrid: Barcellona ko

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky