Caricamento in corso...
15 maggio 2011

Arsenal ko, a rischio il terzo posto. Valencia in Champions

print-icon
ars

Andrey Arshavin non è bastato all'Arsenal per battere l'Aston Villa (Getty)

In Premier League i Gunners, battuti dall'Aston Villa, rischiano di essere superati dal Manchester City che deve ancora recuperare una gara. In Spagna il Real batte il Villarreal precludendo a Rossi la possibilità del terzo posto

Liga
Penultima giornata con verdetti importanti in Spagna. Dopo la festa del Barcellona per la vittoria del titolo, il Real Madrid ha battuto in trasferta il Villarreal 3-1 precludendo alla formazione di Giuseppe Rossi di giocarsi il terzo posto in campionato con il Valencia che impattando 0-0 con il Levante si è qualificato alla Champions senza passare dai preliminari. La squadra di Guardiola ha pareggiato in casa 0-0 contro il deportivo la Coruna.

Premier League
L'Arsenal, battuto in casa per 2-1 dall'Aston Villa nel penultimo turno della Premier, ha messo a rischio l'accesso diretto alla prossima Champions League. I 'gunners' sono terzi con 67 punti, ma martedì il Manchester City, vincendo il recupero con lo Stoke city, salirebbe a 68. Domenica prossima chiusura in trasferta per entrambe: l'Arsenal con il Fulham ed il Manchester City con il Bolton. La sconfitta all'Emirates Stadium dell'Arsenal dà al Chelsea la certezza del secondo posto. La formazione di Ancelotti (71 punti) ha pareggiato 2-2 in casa con il Newcastle, facendosi raggiungere da un gol di Steven Taylor nel recupero.

Sul sito del club il tecnico italiano ha accennato al suo futuro, rilanciando la palla nel campo della dirigenza: "Non so cosa succederà. Ciascuno può dare la sua opinione sul mio lavoro qui, ma è la società che deve decidere e giudicare quello che ho fatto. Se il mio lavoro è stato buono resterò. Se pensano che non vado più bene andrò via. La mia opinione è che in certe occasioni ho fatto bene, in altre avrei potuto fare meglio".

Negli altri incontri domenicali, da segnalare la retrocessione del West Ham (sconfitto 3-2 sul terreno del Wigan), con il conseguente esonero del tecnico Grant, e il ko ad Anfield del Liverpool (superato 2-0 dal Tottenham), alla prima partita con Kenny Dalglish promosso allenatore anche per la prossima stagione. Un successo che per gli Spurs significa la quasi certezza di partecipare alla prossima Europa League.

Commenta nel Forum di calcio internazionale

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky