Caricamento in corso...
27 maggio 2011

Putin fa l'avvocato di Blatter: assurde accuse contro di lui

print-icon
put

Stretta di mano e difesa d'ufficio. Vladimir Putin ha definito assurde le accusse di corruzione a carico di Joseph Blatter (Getty)

Il primo ministro russo, paese a cui è stata affidata l'organizzazione dei Mondiali 2018, ha preso le difese del presidente della Fifa oggetto di un procedimento del comitato etico: "Accusare lo svizzero Blatter di corruzione è completamente assurdo"

FOTO: Il sorteggio dei Mondiali 2018 e 2022

La prima volta di un Mondiale in Medioriente

Il primo ministro russo Vladimir Putin ha oggi definito "assurde" le accuse di corruzione contro il presidente della Fifa, Joseph Blatter, oggetto di un procedimento del comitato etico dell'organizzazione che governa il calcio mondiale. "Accusare lo svizzero Blatter di corruzione è completamente assurdo", ha dichiarato Putin, citato dell'agenzia Ria-Novosti. "Voterò per Blatter", ha aggiunto.

La Russia è stata scelta l'anno scorso dalla Fifa per organizzare i Mondiali del 2018, al termine di una campagna nella quale Putin si è attivamente impegnato. La designazione della Russia, al pari di quella del Qatar per i Mondiali 2022, è stata accompagnata da accuse di corruzione.

Commenta nel Forum del Calcio Internazionale

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky