Caricamento in corso...
28 maggio 2011

Lo Zenit vuole solo Ancelotti, Spalletti torna alla Roma?

print-icon
anc

Per il tecnico italiano ci sarebbe il forte interessamento dello Zenit San Pietroburgo. Bye bye Chelsea? (Getty)

La dirigenza del club di San Pietroburgo sarebbe insoddisfatta per l'avvio di stagione, con un gioco poco brillante e un preoccupante settimo posto in classifica. Seconda la stampa russa per il tecnico toscano si profilerebbe un clamoroso ritorno

Supermercato Spagna: il meglio della Liga a costo zero

Luciano Spalletti potrebbe essere sostituito da Carlo Ancelotti alla guida dello Zenit di San Pietroburgo, che lo scorso anno ha vinto campionato e Coppa di Russia. Lo riferisce il tabloid russo Tvoi Dien. Lo Zenit sarebbe infatti insoddisfatto per il deludente avvio di stagione della squadra allenata dall'ex tecnico della Roma, con un gioco poco brillante e un preoccupante settimo posto in classifica. E quindi si starebbe pensando ad Ancelotti, esonerato dal Chelsea.

"Quella di Ancellotti viene esaminata come una della candidature principali per allenare lo Zenit", ha dichiarato un rappresentante del club, precisando che la proposta non è ancora stata formalizzata, ma a breve dovrebbe esserci un incontro con il tecnico. Lo Zenit sarebbe disposto a stanziare una grossa cifra - fino a 50 milioni di euro - per consentire ad Ancelotti di acquistare nuovi calciatori adatti alla sua idea di gioco.

Tvoi Den, inoltre, sostiene che Spalletti vorrebbe tornare in  Italia per riprendere il proprio posto sulla panchina della Roma. Il  tecnico toscano ha lasciato il club giallorosso all'inizio della  stagione 2009-2010. La società capitolina non ha ancora  ufficializzato l'allenatore per la prossima annata. In pole position,  a quanto pare, c'è lo spagnolo Luis Enrique

Guarda anche:
Chelsea, bye bye Ancelotti: Abramovich lo licenzia
Chelsea, cercasi erede di Carletto. Van Basten il favorito

Commenta nel Forum del Calcio Internazionale

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky