Caricamento in corso...
10 giugno 2011

Stangata Mou, il Real Madrid ricorre in appello

print-icon
jos

Cinque le giornate di squalifica inflitte dalla Uefa a Josè Mourinho (Foto Getty)

La notizia sul sito della Uefa rende nota l'azione dei blancos per ridurre le cinque giornate di squalifica al tecnico, in relazione alle dichiarazioni del portoghese nel post partita della semifinale di andata di Champions contro il Barcellona

Foto: Mourinho, già un anno a Madrid: tra "manite", espulsioni e tituli

Il Real Madrid ha deciso di ricorrere in appello per le cinque giornate di squalifica inflitte al tecnico Josè Mourinho dalla Commissione disciplinare Uefa, il 6 maggio, in relazione alla dichiarazioni del tecnico nel post partita della semifinale di andata di Champions League giocata dai  blancos il 27 aprile contro il Barcellona e persa per 0-2.

In quell'occasione Mourinho aveva detto frasi del tipo: "Questo calcio mi fa un po' schifo", aveva contestato l'arbitraggio e sparato a zero su Guardiola: "E' un allenatore fantastico, ma nel 2009 ha vinto una Champions League che io mi sarei vergognato di vincere, con lo scandalo di Stamford Bridge (contro il Chelsea allenato da Guus Hiddink). E se vince quest'anno sarà con lo scandalo del Bernabeu. Spero che un giorno vinca una Champions vera, senza scandali".

Il ricorso è stato formalizzato dopo l'invio delle motivazioni da parte della Uefa, avvenuto il 6 giugno. La data dell'udienza, rende noto la confederazione continentale, verrà comunicata  successivamente.

Guarda anche:
Mourinho stangato dalla Uefa: 5 giornate di squalifica
Mou scatenato, dopo l'euroclasico mima il gesto del furto
Quando Mou parlava: le sue frasi preferite
Karanka imita Mourinho: "Giocatori del Barça disonesti"
Mou il ribelle: la Uefa si riunisce d'urgenza

Commenta nel Forum del Calcio Internazionale

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky