Caricamento in corso...
18 giugno 2011

L'Inghilterra blinda Capello: "Resta sino agli Europei 2012"

print-icon
cap

Fabio Capello guiderà la nazionale inglese fino al 2012 (Getty)

La Federcalcio inglese conferma il tecnico italiano, che pure è tentato dall'ipotesi Inter: "Speriamo ci guidi al successo in Polonia e Ucraina". Per Baldini, invece, c'è via libera sul ritorno a Roma, "ma prima ci aiuterà a qualificarci per il torneo"

Morattini 2011: guida al Totoallenatori Inter

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

La Federcalcio inglese si tiene stretta Fabio Capello e Franco Baldini fino ai prossimi Europei. Ma se per il ct, dato tra i candidati alla panchina dell'Inter, la Football Association è irremovibile, su Baldini, vicino a un ritorno nella Capitale come direttore generale dei giallorossi, si apre uno spiraglio. Il braccio destro di Capello, infatti, non potrà dividersi tra Inghilterra e Roma ma potrebbe lasciare il suo incarico presso la Football Association dopo che i Tre Leoni si saranno garantiti un posto ai prossimi Europei.

A far chiarezza sui destini di Capello e Baldini è Adrian Bevington, dg del Club England. "Viste le chiacchierate con Franco, siamo convinti che rimarrà concentrato esclusivamente sul cammino di qualificazione dell'Inghilterra - le sue parole riportate da skysports.com - ma una volta che ci saremo qualificati, allora ne potremo riparlare". Ma la FA spera che Baldini resti al fianco di Capello fino al termine dei prossimi Europei.  "Non abbiamo dubbi sul fatto che Fabio e Franco restano e rimarranno al 100% legati al loro ruolo, sperando che ci guidino a un torneo di successo in Polonia e Ucraina. La cosa più importante, comunque, è concentrarci sulla qualificazione da centrare in autunno, prepararci per gli Europei e fare bene. Il pareggio con la Svizzera è stato deludente ma siamo ancora padroni del nostro destino e siamo sempre al fianco di Fabio, come lo siamo sempre stati da quando siamo tornati dal Sudafrica".

Guarda anche:
Inghilterra, Capello non si muove: "Io non mi dimetto"

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky