Caricamento in corso...
29 giugno 2011

Chi si rivede: Hector Cuper allenerà il Racing Santander

print-icon
hec

Il tecnico argentino era arrivato ad un passo dal vincere lo scudetto con l'Inter il 5 maggio del 2002 (Getty)

L'argentino, ex allenatore di Inter e Parma, è il nuovo tecnico della società spagnola, ha firmato un contratto per la prossima stagione. A gennaio aveva lasciato la panchina dell'Aris Salonicco, dove era giunto nel 2009

FOTO: Chi parte, chi arriva, chi va: le trattative del mercato estivo - Mutu, Baggio, Signori e gli altri: chi è ripartito dalla provincia

NEWS - Tutto sullo scandalo scommesse

VAI ALLO SPECIALE CALCIOMERCATO

L'argentino Hector Cuper è il nuovo allenatore del Racing Santander. L'ex tecnico dell'Inter ha firmato un contratto per la stagione 2011-2012, ha reso noto la società spagnola attraverso il suo sito. Cuper a gennaio aveva lasciato la panchina dell'Aris Salonicco, dove era giunto nel 2009. Tra le sue numerose esperienze di allenatore, le più felici sono state quelle con il Valencia, dal 1999 al 2001, quando raggiunse per due volte consecutive la finale di Champions League, anche se la sua squadra venne sconfitta prima dal Real e poi dal Bayern.

L'Inter lo ingaggiò nel 2001, ma nei tre anni di permanenza riuscì solo a sfiorare il successo, sia in campionato sia nelle Coppe, e alla meta' stagione 2003-2004 Moratti lo esonerò per affidare la squadra ad Alberto Zaccheroni. Dopo altre tre stagioni in Spagna, Cuper venne richiamato in Italia dal Parma a marzo 2008, ma non riusci' a salvare i gialloblu' dalla retrocessione. Da dimenticare anche la successiva esperienza, sulla panchina della nazionale della Georgia.

Al Racing, Cuper prende il posto di Marcelino Garcia, che ha lasciato il club per trasferirsi al Siviglia dopo aver chiuso il campionato al 12° posto. Garcia ha accusato il nuovo proprietario del Racing, l'imprenditore indiano Ahsan Ali Syed, di non aver tenuto fede alle sue promesse. Il club deve oltre 13 milioni in stipendi ai giocatori e quasi dieci al fisco spagnolo. Ali Syed sembra non essere in grado di pagare, anche se di recente ha promesso di onorare tutti i debiti.

Premier League 2017-2018

Tutti i siti Sky